Fabio Malfatti

... il sapere è un bene che si moltiplica condividendolo

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Articoli e autoarchiviazione

E-mail Stampa PDF

Pubblicati

 

Malfatti, F. 2007, "Tecnologie Digitali e Ricerca Etnoantropologica"

Tesi di laurea in Antropologia Culturale, Università di Siena, anno accademico 2006-2007. Relatore prof. Massimo Squillacciotti, controrelatore prof. Riccardo Putti.

  Malfatti, F. 2007, Scheda: Il software per l’analisi qualitativa TRANSANA pdf (63 Kb)
  Malfatti, F. 2007, Dinamiche_interculturali_uno_sguardo_antropologico pdf (193 Kb)
 

Malfatti, F. 2008, "Formazione istituzionale, ricerca e documentazione per lo sviluppo agroforestale sostenibile delle comunità mapuche dell’area di Coñaripe, Cile" pdf (198 Kb)

Primo rapporto avanzamneto del progetto

   
 

Malfatti, F. 2009, "Aggiornamenti sul progetto: Formazione istituzionale, ricerca e documentazione per lo sviluppo agroforestale sostenibile delle comunità mapuche dell’area di Coñaripe, Cile" Pdf (220 Kb)

Secondo rapporto avanzamento

   
   
 

Malfatti, Fabio. 2014b, Sustainable management, land rights and traditional knowledge
Conference paper: Native Minorities in Dominating Society: Practice of Applied Studies and Efficient Tools of Ethnic Policy, At Kemerovo (RU), Volume: Native Minorities in dominating society: practice of applied studies and efficient tools of ethnic policy
the project; DOI: 10.13140/RG.2.1.4433.3604

"Formazione Istituzionale, Ricerca e Documentazione per lo Sviluppo Agroforestale Sostenibile delle Comunità Mapuche del Cile" (Institutional Training, Research and Documentation for the Development of Sustainable Agroforestry in Mapuche Communities November 2007 - July 2011) intent to build and integration between scientific research, sustainable development and peace building, giving support to Local Indigenous Organizations. One of the main tools of the project consisted of the audiovisual recordings of orals sources, and the ability to quote, exchange and verification of analysis using Transana, a software for qualitative analysis.

Activities: Ethobotany research, participant research and training of locals in recording and georeferencing of tangible and intangible cultural heritages, oral history, traditional and local knowledges. Creation of a GIS and an audio-visual archive.

Malfatti, Fabio, 2014a, Green, smart, network: nuovi orizzonti per guardare oltre la crisi, A&S Italy n.25, febbraio 2014, p.80 http://www.secsolution.com/news.asp?t=Riviste_aes_Italy

IT: Breve testo divulgativo sulle possibili strategie vincenti che le imprese, non solo del settore ICT possono utilizzare per superare la crisi. Il settore 'verde' (green) e il lavorare in rete sono due risorse fondamentali che però possono essere colte solo da organizzazioni 'smart' in grado di uscire dai recinti della paura dei concorrenti e aperte a contaminazioni e idee nuove.

EN: A short informative text about possible winning strategies that businesses, not only in the ICT sector can use to overcome the crisis. The sector 'green' (green) and to network resources are two fundamental but can only be exploited by organizations 'smart' able to leave the precincts of the fear of competitors and open to new ideas and influences.

 

Malfatti, Fabio, 2013 Analisi Qualitativa Su Archivi Audiovisivi Digitalizzati; Il Software Transana, in: “Fonti Orali,approcci e dialoghi tra antropologia e storia orale” Numero monografico a cura di Caruso, Fulvia, Lares, Anno LXXVIII, N. 1–2 - Gennaio-Agosto 2012 (dicembre 2013): 143–164

Vantaggi e tecniche per l’uso dei software per l’analisi qualitativa di registrazioni audio e video, e su Transana in particolare. Nel testo sono inclusi suggerimenti e alcune riflessioni su digitalizzazione e gestione di archivi digitali accumulate in vari anni di attività. (Il testo è stato consegnato nel 2007 ma pubblicato nel 2013)

The article was written with the intention to illustrate some of the advantages in the use of software for qualitative analysis on digital audio and video recordings, Transana in particular, and to share some tips and considerations on digitalization and management of digital archives accumulated over several years of fieldwork. (The article was written in 2007, but published only in 2013)

 

  

Malfatti, Fabio 2012, Effetti “Collaterali” Del Monitoraggio: Il Ricercatore Come Comunicatore, in:  Emergenza Nord Africa: I Percorsi Di Accoglienza Diffusa - Analisi E Monitoraggio Del Sistema. Fabio Bracci, ed. P. 249. Pisa: Pisa University Press. http://servizi.regione.toscana.it/stelback/moduli/repository/getfile_img1.php?id=22561

Il ricercatore non è uno strumento neutro per la raccolta di informazioni, ma un agente attivo, consapevole o inconsapevole, di comunicazione tra le istituzioni e tra le persone persone. Il testo propone alcune riflessioni sugli effetti delle interviste realizzate durante il Ospitalità Diffusa sistema di monitoraggio applicati dalla Regione Toscana per l'accoglienza dei profughi emergenza Nord Africa nel 2011

Full Report: at: http://servizi.regione.toscana.it/osservatoriosociale/
download full book: http://servizi.regione.toscana.it/stelback/moduli/repository/getfile_img1.php?id=22561

A researcher is not a neutral tool for information collection, but an active agent, aware or unaware, of communication between institutions and between people people. The text offers some thoughts on the effects of the interviews conducted during the monitoring system Hospitality Widespread applied by the Tuscany Region for the reception of refugees Emergency North Africa in 2011

Full Report: at: http://servizi.regione.toscana.it/osservatoriosociale/
download: http://servizi.regione.toscana.it/stelback/moduli/repository/getfile_img1.php?id=22561

 

Malfatti, Fabio, Filippo Lenzi Grillini, Umberto Pellecchia, and Francesco Zanotelli 2012, Esperienze e Prospettive Della Cooperazione Decentrata Senese. Monitorare Le Difficoltà, Valorizzare Le Buone Pratiche Degli Aderenti Al Forum Provinciale Della Cooperazione E Solidarietà Internazionale, Provincia Di Siena,. Siena: Provincia di Siena. http://www.creasiena.it/2012/03/23/esperienze-e-prospettive-della-cooperazione-decentrata-senese.html.

Il volume è il risultato di una ricerca qualiquantitativa svolta per conto della Provincia di Siena e del Forum della Cooperazione e Solidarietà Internazionale di Siena. Maggiori informazioni sul sito del Centro Ricerche EtnoAntropologiche www.creasiena.it

  

Malfatti, Fabio 2011c, Tecnologie Digitali, Rappresentazioni Del Territorio E Ricerca Etnoantropologica. Le Fonti Orali e La Rappresentazione Del Territorio. Quaderni Di Thule, Atti del XXXII Convegno Internazionale di Americanistica(X).

Le attività di ricerca previste nel progetto Formazione istituzionale, ricerca e documentazione per lo sviluppo agroforestale sostenibile delle comunità mapuche dell’area di Coñaripe, Cile ci hanno consentito di affinare una metodologia di integrazione tra dati registrati in formato digitale (video, audio, fotografia, dati GPS), l’uso di software per l’analisi qualitativa di dati audiovisivi (Transana) e SIT (GIS), per realizzare una cartografia del territorio che rispettasse il punto di vista delle comunità mapuche coinvolte nel progetto, ma anche quello dei vari attori coinvolti (istituzioni, organizzazioni non governative, ricercatori). Ne è scaturita un’interessante ipotesi metodologica in fase di sperimentazione che integra dati etnografici, etnobotanici, remote sensing e rappresentazioni cartografiche digitali.

 

Malfatti, Fabio, 2011, Il software per l’analisi qualitativa Transana, in: 2011, Krippendorf, Klaus e La Rocca, Gevisa, "Ricerca qualitativa e giovani studiosi, Atti del Convegno Internazionale RiQGios-2011", Università "Kore" di Enna, 1-2-3- sett. 2011, pp. 235-242, Social Books, Palermo ISBN: 978-88-95279-18-13

 

Malfatti, Fabio, 2011, Sviluppo sostenibile, etnografia, GIS e fonti orali:
la sfida dei saperi tradizionali, in: 2011, Krippendorf, Klaus e La Rocca, Gevisa, "Ricerca qualitativa e giovani studiosi, Atti del Convegno Internazionale RiQGios-2011", Università "Kore" di Enna, 1-2-3- sett. 2011, pp. 221-229, Social Books, Palermo ISBN: 978-88-95279-18-13

Abstract/riassunto

Malfatti, Fabio, Squillacciotti Massimo, 2002, Relazione del progetto "Oriéntati - Orièntati", strumenti e strategie di supporto alle attività di orientamento al lavoro indirizzate a giovani e disoccupati.

Il progetto, realizzato tra il  1996 e il 2002, era focalizzato sull'integrazione tra strumenti e istituzioni: web 2.0, multimedia, istruzione scolastica, centri per l'Impiego e operatori. Finanziato dalla Provincia di Arezzo e realizzato in convenzione co l'Università di Siena.
Nella sperimentazione sono state integrate tecniche di orientamento narrativo, storia orale, strumenti per l'interpretazione della realtà, e stesura dei progetti di vita, con applicazioni multimediali interattive.


 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

Vari ed appunti

 2009     GEstione delle correnti d'aria nella casa, controllo temperatura e risparmio energetico (pdf 171 Kb)
   
   

 

 

 

Salvo specifiche dichiarazioni nei documenti, questi articoli costituiscono copia di autoarchiviazione e normalmente vengono rilasciati secondo la licenza: Creative Commons / Science Commons

(Obbligo di citare l'autore - Proibito l'uso commerciale - Non opere derivate 3.0) , per dettagli: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/legalcodede

(gradita comunicazione sull'uso)

   
   

 

Notizie flash

opendata: Immagini satellite Italia

#OpenData:

Una grande notizia: da qualche settimana "e-GEOS, la società costituita da Telespazio (80%) e dall’Agenzia Spaziale Italiana (20%) specializzata nei servizi di osservazione della Terra, rende da oggi di libera utilizzazione i dati della sua piattaforma RealVista1.0. Enti pubblici e aziende potranno usufruire di questa preziosa banca dati costituita da immagini telerilevate dell’intero territorio italiano con risoluzione di 50 centimetri."

Per chi ha bisogno di utilizzare delle immagini liveramente senza dover sottostare al Copyright di Google o altr iprovider qusta è una vera e propria liberaziojne.  Potremo pubblicare senza dover imazzire per capire se possiamo farlo o meno.

Per gli usi commerciali è un enorme valore: quando spendiamo per acquisire immagini satelltari?

http://www.realvista.it/website/Joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=1:realvista1-0-da-oggi-diventa-open-realvista-it&catid=8&Itemid=101

Dettagli e apporfondimenti su e-GEOS  e immagini telerilevate Italia: http://blog.spaziogis.it/2014/03/03/un-post-di-50-centimentri/